La storia e il fascino di Castel del Monte sono impareggiabili. Castel del Monte è uno dei luoghi storici più famosi e spettacolari della Puglia. Situato a 18 chilometri dalla città di Andria, Castel del Monte vanta una storia antica. Infatti affonda le sue radici nell’epoca federiciana. La sua costruzione fu voluta da Federico II di Svevia nel XIII secolo. La tipica forma ottagonale, che affascina i visitatori, è dovuta ad un preciso progetto architettonico e ideale, che utilizza il numero “8” come guida. L’otto è presente nella planimetria e nello studio della posizione. E’ servito per esempio a creare particolari simmetrie di luce nei giorni di solstizio ed equinozio.

Il castello è dunque il risultato di studi astronomici, matematici e filosofici dei dotti, arabi, greci e latini che facevano parte della corte di Federico II.

La costruzione si erge su due piani collegati da scale a chiocciola. L’otto ricorre nel numero di lati della pianta, nel numero di sale del piano terra e del primo piano. Quest’ultimo è caratterizzato da una pianta trapezoidale. Tutte le camere sono disposte in modo da formare un ottagono. Otto sono le magnifiche torri a pianta ottagonale, disposte su ognuno degli otto spigoli.

Castel del Monte è costruito in pietra calcarea mista a quarzo, tranne l’ingresso principale, fatto in breccia corallina. Esso richiama nella forma un arco trionfale classico che incornicia un arco a sesto acuto. L’interno presenta maestose volte a botte ideali per ambienti riccamente decorati e impreziositi con materiali di pregio. Il castello era costruito con marmi e mosaici brillanti, che col tempo sono stati depredati.

La salita che conduce al Castel del Monte stupisce i visitatori. Essa permette di scoprire differenti prospettive a seconda del punto di osservazione. La vegetazione che dirada dolcemente e il sole che accarezza ogni elemento regalano uno spettacolo come pochi.

Immergersi nell’antica atmosfera medievale significa rendersi protagonisti di storie affascinanti, respirare la stessa aria, vedere le stesse mura e lo stesso panorama degli ex abitanti del castello. Varcare l’imponente portone ed entrare nella piacevole penombra del castello, deliziarsi degli affreschi e delle testimonianze di ciò che è stato porta il turista in una dimensione a parte. Come se stesse rivivendo la storia in quel preciso attimo.

Castel del Monte regala l’emozione della storia e lo spettacolo dell’arte che da sempre incuriosiscono chiunque decida di visitarlo.